NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Altra amara sconfitta per i Saints

Un’altra amara sconfitta: questo il risultato del secondo incontro interdivisionale dei Saints in trasferta a Monza contro gli Hammers.

Se l’obiettivo playoff è stato disilluso, resta ancora il girone di ritorno per uscire da questo campionato a testa alta: certamente un inizio segnato da numerosi infortuni non ha aiutato a vincere, ma l’andamento altalenante  della squadra si è visto molto bene nelle ultime partite, caratterizzate da un buon inizio, un secondo e terzo quarto privo di azioni di rilievo che hanno favorito gli avversari, per concludere con colpo di coda nell’ultimo quarto che non è però mai bastato. Non si può dire che ci siano state sconfitte nette per manifesta inferiorità, ma sempre di misura.

Anche contro gli Hammers, domenica 9 aprile, si sono viste alcune buone prove, ma troppo poche rispetto alla quantità di errori commessi, che hanno permesso agli Hammers, privilegiando un gioco di corse, di portarsi in vantaggio sul finire del primo e del terzo quarto (12-0). Nel quarto quarto sono una corsa di Garofalo e l’extra point calciato da Masiero (Cingano fuori per infortunio dal secondo q.) ad accorciare le distanze (12-7) e poco dopo il guadagno di una Safety (12-9).

Parziali: 6-0; 0-0; 6-0; 0-9

 

Ora si dovrà lavorare duro, a livello fisico e mentale, per affrontare degnamente il girone di ritorno: sabato 6 maggio in casa (Stadio M.L. King di Cadoneghe, con kickoff alle 21) contro i Mastini Verona, che certamente arriveranno decisi a ripetere la vittoria ottenuta all’andata.

Copyright 2013 PadovaSaints, All rights reserved.