NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Senior Team

Saints ancora a segno

I Saints fermano anche i Braves: 13-0 nel secondo interdivisionale. 

E’ stata un’altra bella serata di football quella di sabato sera allo stadio Memo Geremia di Padova: i Saints nel secondo incontro interdivisionale (a metà campionato) hanno sconfitto anche i Braves di Bologna, una squadra con un ottimo record di partite vinte ed un roster di livello che impensieriva il coaching staff.

Invece, il lavoro fatto durante la settimana e la tenacia dei giocatori in campo hanno dato molta soddisfazione, permettendo ai Saints di guadagnare un’altra vittoria e avvicinarsi sempre di più ai playoff.

La cronaca: il kickoff spetta ai Braves e i Saints dimostrano subito di che pasta sono fatti con una serie di corse di Masiero e Bugada che terminano proprio con il primo touchdown dei padroni di casa a soli 3 minuti dall’inizio del gioco (Masiero per una ventina di yards, 6-0). Rispondono bene i Braves, ma sono prontamente fermati dalla difesa dei Saints che li costringe quasi sempre al punt. All’inizio del secondo quarto i bolognesi tentano un field goal dalle 15 yards avversarie, ma la palla viene calciata alla destra dei pali. L’attacco dei Saints è comunque messo a dura prova dalla difesa dei Braves che infliggono qualche sack al povero Zacchettin. Ma sul finire del primo tempo, dopo una lunga successione (corse di Masiero e Carella e passaggi su Petrolati e Giustozzi), i Saints allungano con un altro td su corsa di Masiero (27 yards) e l’extra point di Petrolati. Il risultato è quindi già quello finale (13-0).

Nel secondo tempo infatti, nonostante un buon gioco di corse dei bolognesi, la difesa patavina non lascia spazio alla rimonta e, nello stesso tempo, anche quella degli ospiti riesce a contenere l’attacco di casa.

Soddisfatti coaching staff e giocatori, infiammato il pubblico presente: una bella partita che conferma l’ottimo andamento di questa incredibile stagione.

Il prossimo 28 aprile, a Monfalcone in casa dei Sentinels, i Saints inizieranno il girone di ritorno per concluderlo con altre due partite in casa. E’ quindi atteso un pubblico numeroso per sostenere la squadra fino alla fine di questo campionato.

Saints vittoriosi anche nel primo interdivisionale

Un’altra importante vittoria per i Saints Padova: a Roma contro i temuti Pretoriani, la formazione padovana si è imposta con un risultato di 20-35 che che li porta in testa al girone.

Una partita molto emozionante che ha visto squadre tenaci e combattive, buona tecnica e molta fisicità, soprattutto da parte dei romani, un incontro quindi dai sapori antichi.

Sono i padroni di casa i primi a portarsi in vantaggio a metà del primo quartograzie ad un terribile errore prima dell’attacco dei Saints che regala la palla agli avversari, poi della difesa che si ferma durante l’azione dei Pretoriani, che infatti si aggiudicano il primo TD. L’extra point però non va a buon fine e, subito dopo, i Saints segnano con una corsa di Garofalo e guadagnano anche l’extra point (6-7).

La risposta dei Pretoriani arriva con l’inizio del secondo quarto, con un altro td su pass, anche questa volta l’extra point è no good(12-7). Segue un altro td di Padova ad opera di Boninsegni (12-14) e ancora una corsa vincente della formazione romana che mette a segno anche la trasformazione da due punti (20-14) e sul finire del primo tempo però, sono ancora i Saints a segnare e a portarsi nuovamente in vantaggio grazie a Giustozzi. Buono anche l’extra point (tutti di Petrolati) e il punteggio si fissa sul 20-21.

Nel secondo tempo, i Saints non mollano e proprio nell'ultimo quarto allungano le distanze grazie a due ottime corse di Masiero e la partita può dirsi conclusa (20-35).

Grande soddisfazione del coaching staff patavino per l’ottima prestazione dell’attacco, così come della difesa: entrambe le formazioni infatti, dopo le due gaffes iniziali, hanno ripreso alla grande e mantenuto la concentrazione, riuscendo a mettere in grande difficoltà gli avversari. 

Il prossimo incontro interdivisionale sarà in casa contro i Braves di Bologna: un’altra partita impegnativa che i Saints stanno già preparando. Appuntamento fissato per sabato 14 aprile al c.s. "Memo Geremia" alla Guizza, con kickoff alle ore 21.00.

Interdivisionale parte prima: i Saints a Roma contro i Pretoriani

Dopo i buoni risultati della prima parte del campionato, i Saints si apprestano ad affrontare questo weekend il primo dei due incontri interdivisionali: saranno infatti a Roma contro i Pretoriani, nati circa un anno fa con lo scopo di creare un unico team a rappresentare la capitale in 2a divisione, fondendo Gladiatori e Barbari Roma Nord.

La squadra di casa accoglierà i Saints sicuramente ben preparata e reduce da tre vittorie (anche i Pretoriani sono primi nel loro girone), con un attacco che finora ha realizzato ben 137 punti e una difesa molto aggressiva che darà filo da torcere all’attacco di Coach Breggiè. I Saints, dal canto loro, vogliono portare a casa anche questa vittoria: il risultato della partita, infatti, indicherà già chi potrà accedere ai playoff.

Una sfida importante, sotto tutti i punti di vista, e – speriamo - uno spettacolo di alto livello atletico per chi ama il football americano.

Kickoff domenica 8 aprile alle ore 15, Centro Sportivo “Fulvio Bernardini” in via Dell'acqua Marcia 51 a Roma. Per chi non potrà essere presente, sarà disponibile l’aggiornamento online sul sito gameday.fidaf.org.

Copyright 2013 PadovaSaints, All rights reserved.